top of page
Cerca
  • Immagine del redattorehalugano

A proposito di nomadi digitali e freelancer.

Sono le professioni del Duemila, entrate prepotentemente nel mondo del lavoro con la stabilizzazione del web e la sua facilità di accesso globale: possono lavorare viaggiando dappertutto e usando le tecnologie digitali per l’attività. Una grande rivoluzione che ha modificato anche le loro abitazioni trasformandole in uffici (e ancora di più dopo la pandemia), ma non solo. Grazie alla loro mobilità hanno la preziosa opportunità di esplorare il mondo, scoprire posti nuovi e incontrare persone di diverse culture e lingue, arricchendo il proprio bagaglio di conoscenze ed esperienze. Fanno una vita dinamica e possono scegliere il luogo dove lavorare, anche in base all’ottimizzazione fiscale adatta a loro.


Di seguito analizziamo 4 Paesi che sono accoglienti per questo genere di professionisti, sia in termini di offerta per la vita privata che di agevolazione fiscale.

Una professione digitale svolta nella natura
Nomadi digitali

Emirati Arabi Uniti - Dubai o Abu Dhabi

Gli Emirati Arabi Uniti si trovano in una posizione strategica con Dubai e Abu Dhabi che rappresentano i due Stati più gettonati. Facilmente accessibili da quasi tutte le parti del mondo, hanno un regime fiscale agevolato, anche se la situazione sta cambiando negli ultimi mesi. A partire dal 1 giugno 2023 è stata introdotta la Income Tax, ma non è applicabile a tutte le società e a tutte le attività.

C’è il sole tutto l’anno che permette di godere delle numerose spiagge e attività all’aperto, anche se sarebbe meglio evitare i mesi più caldi, da giugno a settembre.

Dal punto di vista lavorativo, offrono entrambe infrastrutture di alta qualità e un ambiente imprenditoriale fiorente; esistono numerosi spazi di co-working di alta qualità, anche se la connettività non sempre è eccellente. Bisogna fare particolare attenzione alla situazione bancaria che è diventata molto complessa: per aprire un conto bancario, sia personale che societario, è bene affidarsi ad un consulente inserito nella comunità locale, per evitare di perdere mesi inutilmente.


Ma Dubai non è solo lavoro. La città offre un’ampia gamma di attrazioni turistiche e opzioni di svago. Dai mercati tradizionali, o “souk”, ai lussuosi centri commerciali, dalle escursioni nel deserto alle cene in ristoranti di alta qualità, c’è sempre qualcosa da fare. Inoltre, la vivace scena notturna di Dubai offre numerose opportunità per socializzare e fare networking. In conclusione, Dubai offre un equilibrio perfetto tra lavoro e vita privata, rendendola una destinazione ideale per i nomadi digitali e i freelancer.


Spagna - Barcellona

Città costiera della Spagna, è un vero gioiello per i liberi professionisti, in quanto offre un clima ideale, con estati calde e inverni miti, perfetto per godersi le sue numerose spiagge e i verdi parchi tutto l’anno.

Dal punto di vista culturale, Barcellona è un centro di effervescenza artistica, con la sua architettura unica, i musei di fama mondiale e una vivace scena musicale e teatrale. Dal punto di vista lavorativo, è un hub per l’innovazione e l’imprenditorialità, con una forte presenza di start-up e un ambiente di co-working dinamico.

La connettività a Barcellona è eccellente, con una connessione internet veloce e affidabile, rendendo facile rimanere in contatto con clienti e colleghi in tutto il mondo.

La Spagna è interessante fiscalmente per un imprenditore, soprattutto se si tratta di piccole società o di società non residenti.


Per il tempo libero, Barcellona offre una vasta gamma di attività. Puoi esplorare i suoi storici quartieri gotici, fare una passeggiata lungo la Rambla o gustare la famosa cucina catalana in uno dei suoi numerosi ristoranti e bar di tapas. Inoltre, la vicinanza di Barcellona a montagne e spiagge offre numerose opportunità per attività all’aperto, come escursioni, ciclismo o surf. Barcellona è una buona scelta in quanto la qualità di vita è elevata, ma ci sono anche altre città spagnole altrettanto interessanti da cui svolgere la vostra attività.


Portogallo - Lisbona

Lisbona, la capitale affascinante e vivace del Portogallo, è una destinazione sempre più popolare tra i nomadi digitali e freelancer.

La città offre un mix unico di storia, cultura e modernità, con strade acciottolate, tram gialli e una vivace scena artistica e musicale. Il suo clima mite è un altro grande vantaggio, con estati calde ma non opprimenti e inverni miti, rendendo la città piacevole da vivere tutto l’anno. Dal punto di vista lavorativo, Lisbona ha molto da offrire. La città è sede di una comunità di freelancer in crescita, con numerosi eventi di networking e spazi di co-working dove poter incontrare e collaborare con altri professionisti.

In termini di fiscalità, Lisbona è particolarmente attraente grazie al suo programma di residenza fiscale non abituale (NHR). Questo programma offre un regime fiscale ridotto per i nuovi residenti per un periodo fino a dieci anni, un grande incentivo per chi cerca di ottimizzare la propria posizione fiscale.


La qualità della vita a Lisbona è alta con un costo relativamente basso rispetto ad altre capitali europee. Per il tempo libero, Lisbona offre molte opzioni: puoi esplorare i suoi numerosi musei e monumenti, passeggiare lungo il fiume Tejo o fare una gita alle vicine spiagge per un pomeriggio di relax. Inoltre, basta avere una piccola auto a disposizione e si raggiungono in poco tempo altri luoghi e città altrettanto interessanti e accoglienti.


Florida - Miami

Conosciuta per il suo clima tropicale, le spiagge bianche e l’atmosfera vibrante, Miami offre un ambiente di vita che è difficile da battere.

Dal punto di vista lavorativo, Miami è un hub per l’innovazione e l’imprenditorialità. La città ha una forte presenza di start-up, in particolare nel settore tecnologico, rendendola un luogo ideale per networking e collaborazioni. Dal punto di vista fiscale, la Florida è uno dei pochi stati americani che non ha tasse sul reddito personale. Questo, combinato con il costo della vita relativamente basso rispetto ad altre grandi città statunitensi, rende Miami un’opzione particolarmente attraente. Infine, Miami offre una serie di spazi di co-working moderni e ben attrezzati, a costi accessibili.

Ma Miami non è solo lavoro. La città offre una vasta gamma di attività ricreative. Puoi goderti il sole e il mare sulle sue numerose spiagge, esplorare la sua vivace scena artistica e culturale o gustare la cucina locale in uno dei suoi molti ristoranti di alta qualità. Inoltre, la posizione di Miami la rende un punto di partenza ideale per esplorare altre parti della Florida, come i parchi nazionali delle Everglades o le isole dei Keys.

Comments


bottom of page